DIPARTIMENTO DI STUDI PSICOLOGICI

 

 

Il Dipartimento intende portare avanti studi, ricerche e pratiche lungo tre livelli:

 

  1. analisi dell'evoluzione della concezione della psiche, dello sviluppo della personalità e della malattia mentale, con profili storici e teorici delle scuole di psicologia predominanti, in particolare quella comportamentista e psicoanalitica, basate sul modello bio-medico sviluppatosi secondo i principi meccanicistici della scienza newtoniana: cui l'universo meccanicistico è meramente materiale e l'essere umano è sostanzialmente una macchina biologica, la cui coscienza, creatività ed intelligenza non sarebbero altro che epifenomeni del mondo materiale derivanti dall'attività cerebrale.

  2. analisi delle nuove concezioni della psiche, della salute e della malattia mentale - che in realtà sembrano "ritornare" a quelle che sono le visioni tradizionali e spirituali dell'uomo - secondo una prospettiva unitaria che vede la realtà come un tessuto di relazioni in cui tutti i fenomeni sono interdipendenti e appaiono essere parti indivisibili di una cosmica interessa, ossia manifestazioni di uno stesso Principio che trascende i confini frammetarie della materia: la cosiddetta "psicologia transpersonale" (Jung, Maslow, Assagioli, Wilber ecc.), la quale abbraccia la visione unitaria del mondo.

  3. esporre i fondamenti metafisici che portino alla riformulazione di una "psicologia tradizionale", direttamente fondata sull visione dell'uomo delle tradizioni religiose e spirituali dell'umanità, la quale va a completare, ampliare e "correggere" la psicologia transpersonale studiando in maniera più diretta e pratica la relazione tra l'uomo e il Divino e le interazioni tra dimensione psicologica e dimensione spirituale.     

© 2015 by CENTRO STUDI INTERNAZIONALE "DIMORE DELLA SAPIENZA" 

Proudly created with Wix.com

  • Facebook Round
  • Twitter Round
  • YouTube Round
  • Google Round
  • LinkedIn Round